HiSkill Intervista Roberta Pantalano

HiSkill Intervista Roberta Pantalano

Premessa

HiSkill Corporate ha avuto il piacere di incontrare la dott.ssa Roberta Patalano,
Direttore delle Risorse Umane di Warner Bros. Oggetto dell’incontro, una breve intervista per valutare insieme l’efficacia del lavoro di selezione svolto in collaborazione con HiSkill.

Quali sono le esigenze di selezione e le maggiori difficoltà che Warner incontra nell’inserire risorse all’interno dell’azienda?

Come può immaginare la maggior difficoltà che incontriamo in fase di selezione non riguarda tanto il reperimento di risorse quanto piuttosto la scrematura dei curriculum che arrivano.

Il marchio Warner Bros è altamente seduttivo per cui le candidature sono numerosissime, il che pone il problema di individuare la
qualità nella quantità attraverso un adeguato e spesso oneroso processo di screening.

Prima di adottare il sistema di selezione di HiSkill come veniva affrontato il lavoro di ricerca di un nuovo collaboratore?

Prima di iniziare la collaborazione con HiSkill, di norma venivano pubblicati annunci di selezione cui seguivano colloqui individuali, ma ci siamo anche affidati a società di recruiting che selezionavano le risorse che successivamente incontravamo presso la nostra struttura.

Quali sono state le esigenze che vi hanno spinti a modificare il sistema di selezione precedente?

La professionalità del lavoro di selezione non è qualcosa che si acquisisce dal nulla, ma è il risultato di uno studio dedicato per cui l’esigenza che abbiamo avvertito maggiormente è stata quella di approfondire le competenze e ricercare gli strumenti giusti per poter adempiere al ruolo di selezionatori; da questo è derivata la scelta di farci affiancare da dei professionisti del settore. La collaborazione con HiSkill è nata proprio dalla necessità di integrare due differenti professionalità.

Quali sono stati i cambiamenti apportati dall’utilizzo del sistema di selezione di HiSkill?

Il sistema di selezione è stato molto apprezzato. HiSkill utilizza uno strumento validissimo per la selezione del personale che si è integrato alla perfezione all’interno dell’azienda. A conferma di ciò, tra le risorse sulle quali è stato testato lo strumento, quelle per le quali nutrivamo dei dubbi si sono mostrate inadatte a proseguire il loro percorso all’interno della Warner Bros., al contrario, quelle delle quali eravamo pienamente convinti si sono rivelate dei veri professionisti.

Ritiene oggi che uno “sguardo” agli atteggiamenti sia prioritario rispetto allo “sguardo” dato al curriculum?

Il curriculum rimane uno strumento imprescindibile per lo screening dei candidati, ma “su carta” possiamo risultare tutti perfetti e qualificati. Quindi ritengo che in una fase successiva sia altrettanto fondamentale analizzare a fondo atteggiamenti e caratteristiche della persona che si intende inserire all’interno della propria azienda e, in questo, credo che HiSkill possegga gli strumenti più validi per assicurare un inserimento di successo.

Quali sono le attività di inserimento svolte assieme al nuovo collaboratore?

La prima fase è un’accoglienza di tipo formale, durante la quale al nuovo assunto viene presentata l’Azienda, inoltre si parla di policies e salute e sicurezza. Successivamente lo formiamo attraverso un vero e proprio training on the job rendendolo da subito attivamente partecipe della nostra realtà lavorativa.

Ha qualche altra considerazione in merito alla collaborazione con HiSkill?

Si, ci tengo a dire che la collaborazione con HiSkill ha dato un valore aggiunto al nostro lavoro. La rapidità e l’accuratezza con le quali viene svolta l’analisi dei profili hanno di gran lunga superato le nostre aspettative e rappresentano decisamente un plus nella nostra quotidianità lavorativa. Con HiSkill il cliente si sente valorizzato e rassicurato, ribadisco, non solo dall’accuratezza ma anche dalla rapidità con cui il feedback viene fornito, perché il processo viene svolto in maniera eccellente e con grande rispetto dei nostri tempi di lavoro.

Chiudi il menu