La fabbrica dei clienti

Sempre più aziende vanno alla ricerca di profili commerciali strutturati, generalmente con più di cinque anni di esperienza e un’approfondita conoscenza del settore e dei prodotti di riferimento. Questo però non può sostituire il processo di creazione d’una “fabbrica di clienti”.

Continua a leggere

La fabbrica di specialità

Alcune aziende sono così non curanti delle loro stesse “migliori pratiche” e affrontano le tematiche della produzione e degli standard qualitativi con una tale dose di improvvisazione, che sembra quasi debbano reinventare continuamente “il fuoco e la ruota”, nel senso che sono costrette a “escogitare” di continuo soluzioni già adottate, ma mai efficacemente codificate e trasferite all’intero gruppo di lavoro.

Continua a leggere

Non solo esecutori

In definitiva il ruolo primario del management è quello di interessarsi di tutto ciò che succede, mettendo in condizione le altre persone di potersene occupare in maniera autonoma e responsabile, non quello di “bypassare” continuamente chiunque in qualunque circostanza.

Continua a leggere

Costruire la forza vendite

SECONDO IL CAMPIONE DI PMI TESTATO DALL’OSSERVATORIO HISKILL, PER IL 73% DEGLI IMPRENDITORI LA VOCE “SVILUPPARE NUOVI CLIENTI PROFITTEVOLI” È LA PRIMA E PRINCIPALE PRIORITÀ DELLA LORO IMPRESA. QUESTO È…

Continua a leggere

Costruire un gruppo

PER REALIZZARE UNA VISIONE AZIENDALE SERVE COSTRUIRE DEI CO LEADER. I LEADER MIGLIORI SI CIRCONDANO DI MANAGER DI TALENTO E SONO ENTUSIASTI QUANDO RIESCONO A TROVARE MANAGER PIÙ CAPACI DI…

Continua a leggere

Condurre l’impresa

STRANO A DIRSI, MA IL TERMINE MANAGEMENT NON È DI ORIGINE ANGLOSASSONE E ANCHE SE APPARENTEMENTE TUTTI I “GURU” DI QUESTA DISCIPLINA - PER POTER ESSERE CONSIDERATI TALI - SEMBRA…

Continua a leggere
Chiudi il menu